Chi Sono

Salve a tutti.

Sono il dott. Andrea Compiani, e dal 2010 esercito la professione di psicologo psicoterapeuta nella città che mi ha dato i natali, Piacenza.

Nel mio studio ricevo adolescenti, adulti e coppie che hanno bisogno di risolvere un problema e cercano un aiuto professionale per riuscire meglio e più in fretta.

 

Il mio orientamento

Il mio principale campo di studio riguarda le persone e il loro modo di imparare e quindi di cambiare. Per affrontare un campo così ampio e difficile mi avvalgo di un approccio che è conosciuto come “cognitivo comportamentale”, che significa che i criteri e i principi che guidano il mio lavoro sono dettati dall’osservazione dei fatti (quindi non si fa uso di nessuna attività interpretativa) e dalla ricerca di una soluzione pratica.

In altre parole, nel mio studio si cerca di capire concretamente come funzionano le cose e come fare per cambiarle a nostro favore. Il mio lavoro consiste nello studiare la situazione problematica in cui la persona è coinvolta e insegnarle quanto le serve per risolverla il meglio possibile.

 

Psicologo psicoterapeuta: cosa significa

La figura dello psicologo rientra nelle professioni sanitarie, il che significa che si occupa di salute e benessere delle persone e che questo fatto è stato riconosciuto dalla legge.

Lo psicologo psicoterapeuta non è un medico e non prescrive farmaci; ma lavora di concerto con le altre figure sanitarie coinvolte nella cura della persona (medico di base, psichiatra, ecc.) nel caso si riveli necessario o utile un trattamento farmacologico e comunque per escludere o mettere sotto controllo eventuali patologie di origine medica.

Contrariamente a quanto il nome suggerirebbe, lo psicologo non si occupa solo di psiche; è più corretto dire che si occupa di persone, che oltre ad essere dotate di una mente (la psiche, appunto), sono dotate di emozioni e di un corpo che si muove; e mentre queste tre istanze (pensiero, emozioni, comportamento) si influenzano reciprocamente, interagiscono, cambiano e vengono cambiate dall’ambiente e dalle altre persone con le quali la persona entra in contatto.
Il lavoro dello psicologo psicoterapeuta consiste nel leggere questa complessità per capire come cambiarla a vantaggio della persona che si è rivolta.

 

Di quali problemi mi occupo

Nel mio studio tratto problemi di stress, disturbi psicosomatici, disturbi della sfera sessuale e terapia di coppia, trattamento di cefalea tensiva ed emicrania, disturbi d’ansia, depressione e disturbi dell’umore, aumento della performance in ambito sportivo/artistico/lavorativo.
Inoltre da molti anni pratico e insegno meditazione come strumento per aumentare la consapevolezza (oggi pubblicizzata come mindfulness) e migliorare le capacità di attenzione, ascolto di sè e apprendimento della persona.

Mi occupo anche di situazioni problematiche non ascrivibili a qualche categoria diagnostica definita: ad esempio affiancare le persone in periodi difficili della loro vita in cui non sanno bene come orientarsi, e quali scelte fare; oppure gestione di relazioni difficili e/o conflittuali all’interno del nucleo familiare o con il partner.

Esplorando il sito che state leggendo potrete farvi un’idea più chiara di cosa mi occupo e di come lo faccio.

Se poi siete curiosi di saperne di più, potete scrivermi (via e-mail, o in modo anonimo usando la chat) oppure venire a trovarmi nel mio studio.

Siete sempre i benvenuti.