Mindfulness e meditazione

Mindfulness è un termine inglese che significa letteralmente “pienezza della mente”, o “consapevolezza”, e descrive un particolare stato di coscienza, caratterizzato da intenzionale presenza mentale in totale assenza di giudizi. Stati del tutto simili a questo vengono descritti da tutte le culture che facciano uso della meditazione, per quanto usino parole diverse per dargli un nome. Quindi la mindfulness non è un’invenzione occidentale, ma è solo un’altro nome per descrivere un particolare stato di coscienza. 

La meditazione è un mezzo (non l'unico) che serve ad allenare la propria attenzione e cambiare in meglio il proprio stato di consapevolezza. Nelle sue diverse forme, se svolta correttamente e con costanza, la meditazione aiuta l’individuo a diventare più consapevole dell’andare e venire dei propri pensieri e delle proprie emozioni, slegandolo dalle sue risposte abituali e dai suoi comportamenti automatici.

Argomenti Correlati